Il bilanciere

Nel 1675 Huyghens, per ovviare al difetto maggiore del movimento a pendolo e cioè di non poter esser trasportato senza  “perdere” il tempo,  ideò il bilanciere che sostituisce proprio il pendolo nel regolare l’avanzamento dello scappamento.

bilanciere

L’idea è semplice: sostituire al pendolo una ruota,  attaccata ad una molla che fa ruotare a senso alternato la ruota stessa   nell’avanzamento   dello   scappamento.  Al movimento alternato del pendolo si sostituisce in questo modo quello della ruota a molla.

Il bilanciere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *