Gli orologi a fasi lunari

Gli orologi a fasi lunari sono dotati di una finestra sul quadrante che mostra la fase lunare corrente. Le fasi lunari sono state usate anche come riferimento temporale nella costituzione dei calendari lunari, ancora oggi in uso di nella cultura islamica. fasi lunari

Tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900 comparvero anche i primi orologi da tasca a fasi lunari. Questi risultavano utili ad esempio per regolarsi con il raccolto, per conoscere le maree e per la navigazione.Il funzionamento delle fasi lunari si basa sulla rotazione di un disco sul quale sono dipinte 2 lune in posizioni diametralmente opposte.Questo disco viene fatto avanzare di uno scatto al giorno dalla lancetta delle ore, normalmente un orologio mostra una sola luna alla volta, ma oggi esistono esemplari dotati di finestra su entrambe le lune. 

Essendo oggi una complicazione dal peso più estetico che funzionale, la precisione non è stata l’unica strada percorsa dagli orologiai per distinguersi.Gli orologi a fasi lunari oggi sono praticamente privi di utilità, ma nonostante ciò continuano a ritagliarsi il loro spazio tra gli appassionatifasi lunari3fasi lunari2

 

Gli orologi a fasi lunari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *